Hanyu (pres. Tokyo Verdy): “Totti era disponibile, ma non ha avuto il benestare della famiglia”

Hanyu (pres. Tokyo Verdy): “Totti era disponibile, ma non ha avuto il benestare della famiglia”

Il numero 1 del club nipponico: “Avrei voluto vederlo indossare la maglia della nostra squadra. Andrei in Italia anche domani”

Il presidente del Tokyo Verdy, Hideaki Hanyu, ha rinunciato definitivamente al sogno di avere in squadra Francesco Totti. Il motivo, come scrive Adnkronos, è che la sua famiglia aveva delle riserve sullo spostamento in Giappone. Totti era disponibile ma, secondo quanto riferito dal presidente Hanyu a Nikkan Sports, “non ha ottenuto il benestare della sua famiglia”.

“Volevo davvero vedere Totti indossare la maglia del Verdy – ha aggiunto il patron nipponico -. Sono pronto a volare in Italia anche domani. Non sono contento con l’agente, ma questa è stata un’esperienza di apprendimento preziosa”. Totti, che ha rifiutato anche il trasferimento negli Stati Uniti, ha svelato nei giorni scorsi che rimarrà a Roma e assumerà un ruolo dirigenziale.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy