Hanyu (pres. Tokyo Verdy): “Totti era disponibile, ma non ha avuto il benestare della famiglia”

Hanyu (pres. Tokyo Verdy): “Totti era disponibile, ma non ha avuto il benestare della famiglia”

Il numero 1 del club nipponico: “Avrei voluto vederlo indossare la maglia della nostra squadra. Andrei in Italia anche domani”

di Redazione, @forzaroma

Il presidente del Tokyo Verdy, Hideaki Hanyu, ha rinunciato definitivamente al sogno di avere in squadra Francesco Totti. Il motivo, come scrive Adnkronos, è che la sua famiglia aveva delle riserve sullo spostamento in Giappone. Totti era disponibile ma, secondo quanto riferito dal presidente Hanyu a Nikkan Sports, “non ha ottenuto il benestare della sua famiglia”.

“Volevo davvero vedere Totti indossare la maglia del Verdy – ha aggiunto il patron nipponico -. Sono pronto a volare in Italia anche domani. Non sono contento con l’agente, ma questa è stata un’esperienza di apprendimento preziosa”. Totti, che ha rifiutato anche il trasferimento negli Stati Uniti, ha svelato nei giorni scorsi che rimarrà a Roma e assumerà un ruolo dirigenziale.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy