Mercato Roma, per il dopo-Dzeko c’è Piatek

Mercato Roma, per il dopo-Dzeko c’è Piatek

Il polacco può sostituire gradualmente il bosniaco, che va verso il prolungamento di un anno del contratto. A far ben sperare è il rapporto con l’agente Giuffrida

di Redazione, @forzaroma

C’è la fila per Krzysztof Piatek. I nove gol in sette partite (quattordici in nove se si considerano anche il poker al Lecce in Coppa Italia e il gol al Portogallo in nazionale) hanno stregato i top club italiani ed europei, che hanno subito chiesto informazioni al Genoa di Preziosi. E sul centravanti polacco – come si legge anche sulla prima pagina del CdS – c’è anche la Roma. Monchi lo considera l’ideale sostituto di Dzeko, che a marzo compirà 33 anni e il cui contratto scade nel 2020 (ma si va verso il prolungamento di una stagione). E se poi il bosniaco dovesse scegliere di rimanere nella capitale anche da dirigente, sarebbe la chioccia perfetta per la crescita di Piatek. Quest’anno c’è Schick in quel ruolo, ma il ceco non si è ancora sbloccato né mentalmente né a livello di gol, e non ha comunque le stesse caratteristiche da bomber dei due colleghi.
Piatek piace in Italia a Napoli, Inter e Juventus, mentre all’estero hanno messo gli occhi su di lui Atletico Madrid, Bayern Monaco e il Chelsea di Sarri. Contatti ufficiali pochi, anche perché Preziosi (che pochi giorni fa ha esonerato Ballardini richiamando Juric) non se ne priverà a gennaio, convinto che giocando tutta la stagione in Liguria il prezzo possa schizzare ancora più in alto. In estate è stato pagato poco più di 4 milioni, adesso il suo valore è di 40. Ma Monchi può contare sull’ottimo rapporto con l’agente che l’ha portato in Italia, Gabriele Giuffrida: tante operazioni negli ultimi anni, compresa quella di Diego Perotti, e un legame che va avanti da tempo con Ricky Massara. L’asta è pronta a partire, la Roma non resterà a guardare.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy

// inizio configurazione per forzaRoma // fine configurazione per forzaRoma