Fonseca avverte: “Contro Ronaldo vietato sbagliare”

Fonseca avverte: “Contro Ronaldo vietato sbagliare”

La squadra ha avuto poco tempo – come ribadito dal tecnico – per preparare la partita di Coppa e in molti, con il derby in programma domenica, dovranno fare gli straordinari

di Redazione, @forzaroma

La testa e tutte le energie di Paulo Fonseca sono concentrate sulla partita di questa sera a Torino, anche per cercare di dare una gioia ai mille tifosi che seguiranno la squadra in trasferta. Intanto – scrive ‘La Gazzetta dello Sport’ – la Roma ha preso Ibanez, difensore che arriverà dall’Atalanta in prestito per 18 mesi con obbligo di riscatto: affare da dieci milioni complessivi, visite mediche nelle prossime ore. Fonseca, però, ci penserà da domani, perché appunto per lui esiste sono la partita e l’ambizione di essere il primo allenatore della Roma a fare punti nella nuova casa bianconera. Per paradosso allo Stadium c’è riuscito solo Alberto De Rossi con la Primavera. Di fronte ci sarà un campione come Cristiano Ronaldo: “È un orgoglio per noi portoghesi, mi piace giocare contro di lui. Non possiamo sbagliare difensivamente”. La squadra ha avuto poco tempo – come ribadito da Fonseca – per preparare la partita di Coppa e in molti, con il derby in programma domenica, dovranno fare gli straordinari. In difesa torneranno Florenzi e Kolarov, Fazio ha recuperato ma Smalling e Mancini sono imprescindibili. A centrocampo, con Diawara, ballottaggio tra Cristante e Veretout con l’italiano favorito. In avanti scelte obbligate con Under, Pellegrini e Kluivert trequartisti, Kalinic in attacco.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy