L’ala viene dal Barça: Carles Perez

La Roma ha individuato il sostituto di Zaniolo: prestito con diritto di riscatto, la firma è a un passo

di Redazione, @forzaroma

Weekend di riflessione. Ma non d’immobilismo, scrive Stefano Carina  su Il Messaggero. Petrachi è pronto a regalare almeno il primo dei due rinforzi richiesti da Fonseca nel post-gara di coppa Italia.

Si tratta di Carles Perez, classe ‘98,mancino che gioca ala destra del Barça. L’operazione è in dirittura d’arrivo (giocatore non convocato per la gara con il Valencia) e dovrebbe ricalcare la formula richiesta dalla Roma: prestito con diritto di riscatto (anche se i catalani avranno la possibilità di esercitare il contro-riscatto).

Lo spagnolo è un prodotto del vivaio blaugrana e in stagione ha totalizzato 10presenze inLiga (474 minuti e un gol al Real Betis) e 1 in Champions League, contro l’Inter, dove ha anche segnato. Fatta cadere l’opzione legata a Januzaj, dopo l’intesa di massima trovata nella giornata di giovedì con la Real Sociedad. Il belga ha sempre rappresentato l’opzione di scorta.

Diverso invece il discorso in mediana. C’è Villar dell’Elche, ma Petrachi sta ragionando su un calciatore più pronto nel caso Diawara fosse costretto all’intervento chirurgico. Mercoledì c’è stato un incontro tra Roma e Juventus per Mandragora. La situazione del centrocampista è abbastanza singolare: l’Udinese lo ha acquistato lo scorso anno dalla società bianconera per 20 milioni. Tra le parti esiste però un gentlemen agreement che impone a Paratici di riprenderlo a luglio alla somma di 26 (al netto di una rinegoziazione dell’accordo).

Conferme sull’interesse (per l’estate) su Christie del Fulham.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy