Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

Il Messaggero

Cristante out, Veretout squalificato: contro il Torino mediana da inventare

Getty images

I giocatori dovranno rispettare il protocollo Asl che prevede il tragitto casa-lavoro-casa. In Europa Mourinho non potrà fare un massiccio turnover, ma cambierà qualcosa

Redazione

La Roma è in bolla, almeno per i prossimi sette giorni, viste le positività al Covid di Bryan Cristante e Gonzalo Villar. I giocatori dovranno rispettare il protocollo Asl, scrive Alessandro Angeloni su Il Messaggero, che gli impone il tragitto casa-lavoro-casa. Per lavoro si intende Trigoria, allenamenti e partita, quindi stadio Olimpico, dove la Roma affronterà giovedì in Conference League, alle ore 21, il Zorya Luhansk e domenica in campionato il Torino. Visti gli indisponibili, in Europa, il tecnico Mourinho non avrà modo di fare un grande turnover, ma qualche cambio lo vedremo comunque. In campo andrà qualcuno di quelli che fino a ora è stato impiegato col contagocce, vedi Darboe, e chi in questo periodo è rimasto più fuori che dentro, come Zaniolo. Toccherà a Smalling, lui sì ha bisogno di accumulare minuti.