Montella fumata grigia. La Roma ci pensa su

di Redazione, @forzaroma

(Leggo) Baldini, Sabatini e Fenucci: tutti intorno a un tavolo per cercare di sbrigliare un nodo che col passare dei giorni diventa sempre più intricato, ovvero la nomina del nuovo allenatore.

La riunione operativa andata in scena ieri a Trigoria è servita per studiare la nuova strategia da attuare nei confronti di Pulvirenti che non intende liberare Montella dall’impegno che lo lega al Catania fino al 2013.

La situazione potrebbe essere sbloccata nelle prossime ore dalla nomina di Salerno come ds degli etnei che si occuperà della rescissione consensuale del contratto di Montella. L’eccessiva attesa (pagata con la probabile rinuncia a Palacio) e il ritorno dagli Usa di un Baldini non convintissimo sembrano aver cambiato qualcosa e ci sarebbero altri nomi al vaglio.

Il primo è quello di Villas Boas che ha abbassato le pretese (a marzo chiese 5 milioni e Cavani). Poi c’è la suggestione Zeman (mai contattato) mentre spuntano dei mister X tenuti finora nascosti: Pea del Sassuolo, Bielsa del Bilbao e Rodgers dello Swansea (i gallesi hanno il miglior possesso palla della Premier assieme allo United: 56%). Infine avvistato all’Eur Spalletti: «Sono qui solo in vacanza», ha assicurato. (F.Bal.)

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy