El Shaarawy, niente Cina. Trigoria sogna Higuain mentre tratta per Bartra

El Shaarawy, niente Cina. Trigoria sogna Higuain mentre tratta per Bartra

Ora Petrachi dovrà sedersi al tavolo con il manager dell’attaccante per gettare serie basi di un rinnovo contrattuale del Faraone

di Redazione, @forzaroma

Colpo di scena sul fronte El Shaarawy: è saltata la trattativa per il trasferimento dell’attaccante in Cina, allo Shangai, e le motivazioni sembrano legate alle richieste del ragazzo considerate eccessive, scrive Francesca Ferrazza su la Repubblica.

Lo stop è arrivato dopo giorni di colloqui tra i rappresentanti del Faraone e quelli della Roma, che avrebbe incassato dall’operazione 18 milioni (rateizzati in tre anni), cifra più bassa rispetto al reale valore di mercato dell’attaccante, arrivato a un anno dalla scadenza. Adesso Petrachi dovrà sedersi al tavolo con il manager dell’attaccante per gettare serie basi di un rinnovo contrattuale complicato (il Faraone chiede 4 milioni a stagione) ma necessario per blindare quello che è stato l’attaccante della Roma con il miglior rendimento la scorsa stagione.

Non è destinato a saltare il trasferimento di Dzeko all’Inter (10 milioni più il 2001 Vergani), mentre da Trigoria sono alla ricerca di un centravanti importante, per sostituire il bosniaco. E tutte le strade sembrano portare ancora alla suggestione Higuain. La Roma lo prenderebbe molto volentieri – in prestito e spalmando su tre anni il suo oneroso ingaggio (7 milioni a stagione) – per affidargli il rilancio di una squadra che ha bisogno di ritrovare entusiasmo.

Rifiutato Perin, Fonseca preferirebbe avere tra i pali Pau Lopez, portiere del Betis Siviglia, club con il quale Petrachi sta trattando il difensore Marc Bartra.

Sul fronte Manolas, a un passo la definizione del trasferimento del greco a Napoli. Nell’ambito della trattativa, arriverà nella capitale il centrocampista Diawara. Valutato 20 milioni (più 2) dai due club, il giocatore – impegnato in coppa d’Africa con la sua Guinea – sta trattando un contratto di cinque anni a 2,2 milioni netti a stagione, più bonus.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy