Sei punti che valgono l’Europa

di Redazione, @forzaroma

(Il Romanista – R.Canocci) – Se la Roma vince le due partite che rimangono,

molto probabilmente si qualificherà per la prossima Europa League senza dover attendere le modifiche alla classifica che scatteranno con il calcioscommesse. La sconfitta dell’Inter a Parma e il pareggio della Lazio contro un Siena inerme, hanno restituito significato all’ultimissima parte del campionato. Per l’Europa, infatti, basta il sesto posto, dato che il Napoli verosimilmente finirà entro le prime 5 posizioni e quindi, essendo già in finale di Coppa Italia, farà scalare una posizione. Al momento la Roma deve recuperare 3 punti all’Inter e 4 alla Lazio, che si scontreranno tra di loro nell’ultima giornata, allo stadio Olimpico.

In quell’occasione, ovviamente, almeno una delle due, se non entrambe, perderanno punti. Ma per entrambe non è affatto semplice neanche la prossima giornata. L’Inter è attesa dal derby contro un Milan decisamente rivitalizzato dopo il regalo di Buffon che ha riportato i rossoneri a un solo punto dalla Juventus e quindi in piena lotta scudetto. La Lazio invece andrà a Bergamo, in casa di un’Atalanta già salva, ma che non ha mai mollato e potrà salutare il pubblico di casa al termine di un’annata da incorniciare, vista la penalizzazione iniziale. E in ogni caso, più che alle motivazioni delle avversarie, la Lazio deve pensare ai propri guai[…]

L’Inter di Stramaccioni ha perso la sua prima partita proprio a Parma l’altro ieri, ma a parte la vittoria di Udine non ha mai convinto: ha faticato a battere Genoa, Siena e Cesena, è stata fermata sullo 0-0 dalla Fiorentina e sul 2-2 dal Cagliari. I risultati sono sicuramente migliorati, e con loro la classifica, ma tra difetti strutturali ed errori dei singoli, la formazione nerazzurra non s’è mai dimostrata realmente affidabile. Il presupposto di tutto questo ragionamento, ovviamente, è che la Roma vinca le due partite che mancano. In teoria, “impresa” più che mai alla portata. Il Cesena è già retrocesso, il rendimento esterno del Catania è come minimo incoraggiante: 2 vittorie, 9 pareggi e 7 sconfitte, cioè solo 15 dei 47 punti che attualmente ha in classifica la formazione di Montella. Che la Roma vinca però 2 partite di seguito, non è affatto scontato: in questo campionato è successo solo 4 volte[…]

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy