Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

Corriere della Sera

Pellegrini dall’inizio: con lui è un’altra Roma

Getty Images

Con il capitano in campo la squadra in campionato ha ottenuto 8 vittorie, 1 pareggio e 6 sconfitte, mentre senza di lui il bilancio è di 4 vittorie, 3 pareggi e 2 sconfitte

Redazione

Nel momento delle difficoltà, con la squadra travolta dalle polemiche dopo lo sfogo post-Inter di Mourinho, Lorenzo Pellegrini torna a prendersi la Roma. Il capitano sarà titolare domani, a Reggio Emilia, nello stadio in cui è diventato grande con la maglia del Sassuolo prima del suo ritorno a casa, scrive Gianluca Piacentini sul Corriere della Sera. A San Siro, nel quarto di finale di Coppa Italia perso, è entrato in campo a venti minuti dalla fine, quando però il risultato era già compromesso. È stata una prova generale per il match di domani pomeriggio. Un recupero, il suo, che può rappresentare un punto di svolta in questo momento così delicato della stagione giallorossa. Domani sarà titolare e per l’occasione, grazie anche all’infortunio di Ibanez, Mourinho potrebbe decidere di ritornare al 4-2-3-1 per riportarlo nel suo ruolo naturale di trequartista. Se invece dovesse confermare la difesa a tre, Lorenzo si dovrà sdoppiare e dare anche una mano ai due centrocampisti davanti alla difesa. Con lui in campo la Roma in campionato ha ottenuto 8 vittorie, 1 pareggio e 6 sconfitte, mentre senza di lui il bilancio è di 4 vittorie, 3 pareggi e 2 sconfitte; in Conference League lo score è di 4 vittorie e 1 sconfitta con lui presente, mentre senza di lui i giallorossi hanno ottenuto 2 vittorie e 1 sconfitta.