La Roma femminile gioca, i ladri no

La Roma femminile gioca, i ladri no

Acqua Acetosa, allenamento con sorpresa: dallo spogliatoio portati via telefoni e soldi

di Redazione, @forzaroma

Si stavano allenando nel centro federale Coni in largo Giulio Onesti, all’Acqua Acetosa. E non pensavano certo che di lì a poco avrebbero scoperto un furto negli spogliatoi. Una misteriosa intrusione sulla quale ora indaga la polizia, che ha già acquisito le immagini della videosorveglianza interna ed esterna del complesso sportivo. Tredici sono le calciatrici di Betty Bavagnoli, vittime del furto di borse e pochette: i ladri hanno rubato smartphone, portafogli, chiavi di casa e dell’auto, nonchè qualche oggetto di valore. Non si sa ancora se la porta del locale fosse stata chiusa a chiave. I poliziotti sono subito intervenuti dopo la richiesta delle vittime. I ladri si erano già dileguati. Non si esclude che possano aver lasciato tracce utili alla loro identificazione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy