Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

Corriere della Sera

In Europa a segno da 19 partite di fila

Getty Images

Giallorossi a due passi da un record, perché la Juventus è stata l’unica squadra italiana capace di arrivare a quota 21

Redazione

In campionato non segna da 2 partite, quelle perse contro Bologna e Inter, e ha il 10° attacco con appena 24 gol realizzati in 16 giornate. In Europa invece la Roma va a bersaglio da 19 incontri di fila ed è a due passi da un record, perché la Juventus è stata l’unica squadra italiana capace di arrivare a quota 21, scrive Massimo Perrone sul Corriere della Sera. Certo, la Conference League non è un banco di prova terribile: ma nella striscia giallorossa ci sono anche gli incontri della scorsa stagione in Europa League, con avversari come Ajax e Manchester United. E comunque il Cska Sofia, l’avversaria con cui domani la Roma può segnare per la ventesima partita di fila, è proprio la squadra contro cui è rimasta per l’ultima volta a secco: 29 ottobre 2020, gol di Smalling annullato per fuorigioco e traversa di Mkhitaryan, 0-0 all’Olimpico. Nei 19 incontri successivi sono piovuti 49 gol, cioè 2 e mezzo abbondanti di media. La Juventus, nella sua striscia realizzata tra il 1996 e il ‘97, ne segnò di meno, 48, però vinse Champions e Supercoppa europea.