olimpus roma

L’Olimpus sfiora il colpaccio, il big match con Syn-Bios Petrarca finisce 5-5

L’Olimpus sfiora il colpaccio, il big match con Syn-Bios Petrarca finisce 5-5

I Blues sciupano il doppio vantaggio e si fanno riacciuffare per due volte. La squadra di D'Orto resta quarta, con un match da recuperare

Redazione

L'Olimpus Roma sfiora l'impresa in casa della capolista, ma deve accontentarsi di un punto. Il big match con la Syn-Bios Petrarca finisce 5-5. Dopo essere stati avanti anche di due reti, i Blues si fanno rimontare. Non bastano le super prestazioni di Dimas e Marcelinho, autore rispettivamente di una tripletta e una doppietta. Per due volte i padroni di casa sono riuscii a riagguantare il pari, trascinati da Parrel. Match da applausi, ma alla fine è la Syn-Bios a sorridere. Per l'Olimpus resta l'amaro dell'occasione sprecata. La squadra di D'Orto resta quarta, con un match da recuperare.

SYN-BIOS PETRARCA-OLIMPUS ROMA 5-5 (1-1 p.t.)

SYN-BIOS PETRARCA: Fiuza, Rafinha Novaes, Parrel, V. Mello, Jefferson, Visentin, Grossi, Zambon, Romano, F. Mello, Kakà, Juchno, Guga, Alves. All. Giampaolo

OLIMPUS ROMA: Ducci, Tres, Marcelinho, Di Eugenio, Dimas, Achilli, Bagatini, Mateus, Grippi, Rafinha Rizzi, Schininà, Giammarile, Tondi. All. D'Orto

MARCATORI: 9'50'' p.t. Kakà (P), 15'17'' Marcelinho (O), 0'56'' s.t. Dimas (O), 1'44'' Dimas (O), 6' aut. Ducci (P), 7'54'' Marcelinho (O), 12'15'' F. Mello (P), 13'55'' Parrel (P), 14'40'' Dimas (O), 15'17'' Parrel (P)

AMMONITI: F. Mello (P), Dimas (O), V. Mello (P), Kakà (P), Schininà (O)

ESPULSI: al 7'53'' del s.t. Fiuza (P)

ARBITRI: Luigi Alessi (Taurianova), Giovanni Beneduce (Nola) CRONO: Martina Piccolo (Padova)