Trigoria, sala video e focus sulle palle inattive: lavoro in palestra per Spinazzola – FOTO

Trigoria, sala video e focus sulle palle inattive: lavoro in palestra per Spinazzola – FOTO

Fonseca continua a preparare al Fulvio Bernardini il big match che chiuderà il girone d’andata

di Redazione, @forzaroma

Dopo lo scivolone contro il Torino, continua la preparazione della squadra di Fonseca in vista del big match di domenica sera contro la Juventus. Nell’atmosfera di uno Stadio Olimpico carico di 60mila spettatori, il tecnico portoghese potrà contare sul recupero di Zaniolo per il match che decreterà il giro di boa del girone di andata. La formazione che scenderà in campo, salvo imprevisti, tornerà quella del primo impegno del decennio contro la squadra di Mazzarri. Fazio e Zaniolo regolarmente in gruppo. Spinazzola, rientrato a Trigoria, ha svolto un lavoro individuale in palestra.

INDISPONIBILI

Henrikh Mkhitaryan:  coscia sinistra, stop da definire.

Javier Pastore: edema osseo per una contusione all’anca, rientro a febbraio.

Davide Zappacosta: rottura del legamento crociato del ginocchio destro, rientro tra 2 mesi.

Davide Santon: lesione bicipite femorale coscia sinistra, rientro da definire.

Justin Kluivert: edema al flessore coscia sinistra, in dubbio per la Juventus.

CRONACA ALLENAMENTO

Ore 10.45 – Prima parte in sala video per un focus dettagliato sulla Juventus. Dopo 40 minuti la squadra è scesa in campo per lavorare sulla tattica e soprattutto sulle palle inattive. Fazio e Zaniolo regolarmentre in gruppo. Spinazzola è rientrato a Trigoria e ha svolto una sessione individuale in palestra.

PROBABILE FORMAZIONE

Pau Lopez tra i pali, Florenzi, mantiene la fascia destra anche a causa dell’influenza di Spinazzola. A completare il reparto difensivo saranno sempre ManciniSmalling, con Kolarov sulla sinistra Diawara e Veretout in regia. Sulla destra recupera Zaniolo mentre dalla parte opposta confermato Perotti. Pellegrini alle spalle di Dzeko punta.

Roma (4-2-3-1): Pau Lopez; Florenzi, Smalling, Mancini, Kolarov; Veretout, Diawara; Zaniolo, Pellegrini, Perotti; Dzeko.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy