Serie A, 19/a giornata: Inter-Sassuolo 0-1. Decide un rigore di Berardi al 95′

Serie A, 19/a giornata: Inter-Sassuolo 0-1. Decide un rigore di Berardi al 95′

Partita ricca di emozioni, durante la quale protagonisti assoluti sono stati i due portieri. Ljajic sugli scudi, ma poco preciso nelle conclusioni decisive. E all’ultimo respiro un doppio errore di Murillo e Miranda regala 3 punti inattesi agli ospiti

di Redazione, @forzaroma

La capolista Inter ospita il Sassuolo di Di Francesco nel match che fa da “aperitivo” alla domenica calcistica.Gli uomini di Roberto Mancini vogliono conquistare il “titolo” di Campione d’Inverno, che 7 volte su 10 ha significato vincere lo Scudetto a fine stagione.

PRIMO TEMPO

Inizio sprint dei padroni di casa che macinano gioco e sprecano occasioni come se piovesse. Il primo è Icardi lanciato benissimo da Medel, l’attaccante argentino controlla e tira di destro a incrociare ma viene disturbato dal ritorno di Acerbi e la conclusione è debole e larga. Subito dopo clamoroso errore di Ljajic che scambia all’interno dell’area, si allarga verso destra e calcia ma la palla passa a pochi centi metri dal primo palo. Ancora il serbo ex Roma su cross dalla destra va a colpire di testa tutto solo, mandando alto. Il Sassuolo si fa vedere in due occasioni, entrambe da calcio piazzato, entrambi dal piede di Sansone che impegna Handanovic nelle uniche due parate importanti dei primi 45 minuti. Da segnalare una meravigliosa parata di Consigli sul finire del tempo: il portiere ex Atalanta devia in angolo con la mano di richiamo un bel tiro a giro di Ljajic indirizzato al secondo palo.

SECONDO TEMPO

Continua la trama anche nella ripresa, con l’Inter che fa gioco e il Sassuolo che difende bene provando a colpire in contropiede con la velocità di Sansone e Berardi, ma c’è poca concretezza e precisione al momento dell’ultimo passaggio. Qualche errore di troppo nelle ripartenze da parte dei nerazzurri, ma la spinta è continua e poco prima della metà del tempo ancora Ljajic tira forte dal limite e si vede respingere nuovamente la conclusione da un ottimo Consigli. Poco dopo intervento decisivo di Handanovic su Falcinelli. Protagonista assoluto di questa seconda frazione di gioco è Consigli, che salva la porta neroverde in più occasioni: prima su Kondogbia, poi su Ljajic e ancora su Jovetic appena entrato. Gli ospiti spaventano l’Inter con Paolo Cannavaro che in acrobazia chiama Handanovic all’intervento d’istinto. Ma quello che accade nel recupero ha dell’incredibile: su un lancio dalla trequarti Murillo buca l’intervento, Miranda atterra Defrel e l’arbitro indica il dischetto senza indugi. Sulla palla si presenta a Berardi, è il minuto 95′ e il giovane attaccante di proprietà della Juventus fredda Handanovic.

 

Serie A 19/a Giornata


Classifica

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy