Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

news as roma

Rosella Sensi svela: “Avrei voluto Boniek nella Roma”

Rosella Sensi svela: “Avrei voluto Boniek nella Roma”

L'ex presidentessa della Roma ha raccontato un aneddoto che riguarda l'attuale vicepresidente UEFA

Redazione

Rosella Sensi, all'inaugurazione del RomaClubParioli ha incontrato due ex giallorossi:  Aldair e Boniek. Nonostante i due non siano nati nella capitale, come ricorda l'ex presidentessa della Roma, hanno un attaccamento incredibile al club che li porta dopo anni a partecipare ad eventi come questo. Sensi ha raccontato un aneddoto che riguarda il polacco, che con la Roma ha vinto una Coppa Italia. Quando era alla dirigenza del club aveva contattatoBoniek per offrirgli la carica da dirigente. Purtroppo, nonostante il profondo interesse dell'ex, l'accordo non si chiuse. Il motivo? Un progetto a brevetermine che non soddisfava l'attuale vicepresidenteUEFA.

Rosella ha raccontato su Instagram l'incontro con i due ex giallorossi: "Uno ho avuto l’onore di viverlo da vicino come calciatore, l’altro lo avrei voluto tanto con me come dirigente. Pluto Aldair e Zibì Boniek non sono nati a Roma, ma è come se lo fossero: Romani e Romanisti. L’occasione di riabbracciarli è arrivata a due passi da Villa Ada dove è stato inaugurato il Roma Club Parioli.

Zibì, oggi vicepresidente dell’Uefa, mi ha chiesto se poteva raccontare un aneddoto fin qui segreto. Così ha svelato di quando lo contattai per diventare dirigente del club. Un’idea nata sia per le competenze di Boniek sia perché sapevo quanto era innamorato della squadra. Avrebbe accettato, ma solo con un progetto a lungo termine che in quel momento non era possibile. Certo, sarebbe stato bello lavorare insieme".