Roma, via anche il fisioterapista Ferrelli: “Finire così non è il massimo”

Roma, via anche il fisioterapista Ferrelli: “Finire così non è il massimo”

Saluta un altro membro dello staff medico. Il club ha deciso di non rinnovargli il contratto

di Redazione, @forzaroma

Nuovo addio in casa Roma. Dopo Stefanini e Del Vescovo, si conclude l’avventura in giallorosso anche per Marco Ferrelli, membro dello staff dei fisioterapisti della prima squadra dal 2012. Il club ha deciso di non rinnovargli il contratto, in scadenza quest’anno. Ferrelli ha scritto su Instagram un lungo post d’addio:

“E dopo 7 anni anche questa bellissima avventura volge al termine… Sarebbe retorico ringraziare tutti, dire che lascio una famiglia, etc… L’unica cosa che ci tengo a sottolineare è che ho coronato il sogno di ogni fisioterapista sportivo. Concluderla così non è sicuramente il massimo ma fa parte del gioco e nonostante la fine un po’ nebulosa la ricorderò per sempre come una delle esperienze più belle della mia vita professionale e non solo. Ho avuto la fortuna di condividere il lavoro con professionisti meravigliosi dai quali ho imparato tanto e ai quali spero di aver lasciato anche io qualche cosa di positivo. Me ne tornerò in curva con gli amici di una vita a tifare come ho sempre fatto vantandomi di essere stato “uno di loro”. Forza Roma sempre”.

Ferrelli, come Stefanini, era uno dei fisioterapisti a cui i giocatori erano più affezionati. Non è un caso che anche lui fosse presente alla cena d’addio di De Rossi. Più volte dopo un gol, i giocatori sono corsi da lui per un abbraccio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy