Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

news as roma

Roma, Maurizio Costanzo si è dimesso: “Non venivo informato di nulla”

Getty Images

L'advisor per la comunicazione ha salutato il club dopo appena otto mesi

Redazione

Maurizio Costanzo fa calare il sipario e saluta la Roma. Dopo nemmeno un anno il noto presentatore e giornalista si dimette da advisor esterno per le strategie della comunicazione legata prevalentemente allo stadio. Un’esperienza breve nata a giugno del 2021. Costanzo nei primi mesi era intervenuto soprattutto per far sentire la comunicazione del club attraverso radio e giornali. Poi col passare dei mesi la sua presenza è andata scemando. Oggi sono arrivate le dimissioni che non hanno colto di sorpresa i Friedkin. Negli scorsi mesi anche Stefano Scalera, External Affairs Director, aveva salutato il club. "Non riuscivo più a fare le cose per cui è stato chiamato", spiega Costanzo a Ilmessaggero.it.  Le dimissioni no rappresentano un fulmine a ciel sereno: "Avevo un contratto per occuparmi dello stadio, ma non venivo informato di nulla. Cosa stavo facendo? Ci sono stati mesi molto buoni, ma io non sono abituato a tenere un posto senza fare niente. Ho scritto ai Friedkin che non potevo più assolvere al compito che mi era stato assegnato".

Alla Gazzetta, il giornalista ha poi detto che non c'era nessun problema con l'allenatore della Roma, José Mourinho: "Io sono assolutamente pro Mou", ha tenuto a specificare. Mentre tra i rimpianti ne conta parecchi: "Ma io sono un ottimista - ha concluso -, quindi preferisco guardare verso il futuro. Restando sempre tifoso giallorosso".