Roma-Lazio, Mauri: “Biancocelesti più forti”. Giordano: “Una partita da tripla”

I due ex laziali hanno parlato in vista della stracittadina romana in programma domenica

di Redazione, @forzaroma

Comincia a scaldarsi l’ambiente romano in vista della stracittadina di domenica, il derby che sarà insieme a Napoli-Juve il piatto principale del weekend di Serie A. A margine della presentazione del libro “Lazio, i derby della gloria” ha parlato l’ex Bruno Giordano. Queste le sue parole a tuttomercatoweb in merito a Roma-LazioIl derby sarà una partita indecifrabile, non c’è una squadra favorita. Queste partite si vincono con la voglia di fare e dovranno essere gestite le emozioni. Sarà sempre una partita diversa dalle altre. Su che giocatori punterei? Sono sempre i soliti. Dalla parte della Lazio dico Immobile, Correa e Luis Alberto, della Roma Dzeko e Pellegrini“. All’attaccante ha fatto eco anche Stefano Mauri: “Ad oggi la Lazio è più forte, lo dice la classifica. Al derby però vengono azzerati i valori reali e spesso vengono vinti dalle squadre sfavoriti, è una partita a sé, la classifica conta poco“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy