Roma, la spina dorsale è da rifare: ecco i possibili sostituti di Olsen, Manolas, De Rossi e Dzeko

Roma, la spina dorsale è da rifare: ecco i possibili sostituti di Olsen, Manolas, De Rossi e Dzeko

I giallorossi perderanno i giocatori che costituiscono la colonna centrale della squadra. Da Cragno a Llorente, passando per Vereout e Nkoulou: i candidati per ricostruire la rosa

di Francesco Iucca, @francescoiucca

LA ROMA AL CENTRO

La Roma d’estate si troverà senza spina dorsale. La stagione fallimentare appena conclusa ha chiuso un ciclo per tanti giocatori che hanno costituito la colonna portante di queste ultime stagioni giallorosse. Manolas, De Rossi e Dzeko, per motivi diversi hanno lasciato o stanno per lasciare Trigoria: il greco è attirato dalle sirene di Juve e Manchester United, con una clausola da 36 milioni sempre molto pericolosa ma con la Roma che ha necessità di reperire al più presto delle plusvalenze. De Rossi ha detto addio tra amarezza e veleni mentre con Dzeko sarà un divorzio per certi versi triste e silenzioso. Ma con l’ennesimo smacco operato dall’Inter. A loro si aggiunge Robin Olsen, che proprio non ha convinto e ha perso il duello con il 36enne Mirante. Quattro giocatori centrali nella Roma, una spina dorsale che dovrà essere riformata. E nel summit di Londra in programma tra domani e dopodomani, il nuovo allenatore Fonseca e la dirigenza giallorossa cominceranno anche a buttare giù una lista di possibili candidati.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy