Primavera, Roma-Torino 1-2: Sdaigui segna e poi regala un rigore, decide Ibrahimi nel finale

Primavera, Roma-Torino 1-2: Sdaigui segna e poi regala un rigore, decide Ibrahimi nel finale

La squadra di Alberto De Rossi fallisce la possibilità di rivincita contro i granata di Sesia

di Redazione, @forzaroma

Un punto fino all’87’ poi il gol di Ibrahimi dagli undici metri. Niente di più per la squadra di Alberto De Rossi che si ferma al Tre Fontane contro il Torino, perdendo anche l’occasione della rivincita contro i granata. Dopo un primo tempo di dominio totale, i giallorossi lasciano più campo al Torino nella ripresa. I gol arrivano tutti nella seconda frazione: per la Roma fa tutto Sdaigui, portando prima in vantaggio i compagni e poi entrando male su Sandri in area di rigore. I giallorossi si fermano così al quarto posto in classifica a pari punti con la Juventus, impegnata però nel pomeriggio con l’Atalanta, fallendo la possibilità di prendere punti sui bianconeri.

ASSALTO I ragazzi di De Rossi scendono in campo col piglio giusto: nei primi venti minuti tartassano il Torino, fermandosi ad una traversa con Estrella e non riuscendo ad andare oltre il pareggio nel parziale del primo tempo. Il risultato va stretto alla Roma che disegna e insegna calcio ma si trova davanti un grande Lewis. D’Orazio porta a spasso e fa venire il mal di testa alla difesa granata: qualità e spunti da parte del giovane 7 giallorosso sia da punizione che da gioco in movimento. Le accelerazioni di Zalewski sulla sinistra colpiscono ai fianchi la formazione di Sesia. Dopo un breve momento di risposta granata, i giallorossi concludono il primo tempo in avanti: ad opporsi c’è il solito Lewis che, con due interventi, scongiura il vantaggio romanista, prima su Estrella poi su Darboe.

RIMONTA –  La Roma accende il match con il gol di Sdaigui. Il ragazzo di De Rossi entra in campo e tocca il primo pallone di testa che si insacca alle spalle di Lewis. Decisiva la precisione di D’Orazio da punizione. Il pareggio arriva dal primo tiro in porta del Torino: eurogol di Celesia dalla lunga distanza che si piazza direttamente all’incrocio dei pali difesi da Cardinali. La Roma soffre il pareggio inaspettato, a poco servono gli ingressi in campo di Riccardi e Calafiori. Nel finale Sdaigui stende Sandri in area giallorossa: Ibrahimi dagli undici metri non perdona Cardinali e porta il Torino al successo.

Saverio Grasselli

SECONDO TEMPO

90’+4 – Miele fischia tre volte. La Roma perde al Tre Fontane per 2-1 contro il Torino

90’+2 – Providence fallisce l’occasione del pareggio. Il colpo di testa da posizione isolata finisce in rimessa dal fondo

90′ – Quattro minuti di recupero

88′ – Ibrahimi sigla il vantaggio granata dagli undici metri. Battuto Cardinali che aveva comunque intuito

87′ – Calcio di rigore. Errore di Sdaigui su Sandri dentro l’area giallorossa

78′ – Progressione di Calafiori, uno due con Riccardi. Steso al limite dell’area granata. Punizione

71′ – Conclusione di Sandri inguardabile. Da punizione dal limite il granata spedisce in tribuna

70′ – Buono spunto di Estrella che guadagna il calcio d’angolo

68′ – Sulla conclusione di Golella, Cardinali s’invola. Stupenda parata del giallorosso

64′ – Marcos va al colpo di testa nell’area giallorossa. Cardinali blocca sicuro

60′ – Esterno sinistro all’incrocio dei pali di  Celesia dalla lunge distanza. Il Torino pareggia con un gol formidabile

57′ – GOOOOOOLLLL! Sdaigui appena entrato raccoglie il cross di D’Orazio su punizione. L’anticipo del colpo di testa di Sdaigui su Lewis porta la Roma in vantaggio!

46′ – Tempo nuovo, stesso dominio. La Roma spinge sull’acceleratore

45′ – Miele fischia l’inizio della ripresa. Parte la Roma

PRIMO TEMPO

45′ – Doppio fischio di Miele che conclude il primo tempo con qualche secondo d’anticipo

42′ – Darboe dalla distanza calcia di potenza. La conclusione viene spedita in angolo da Lewis

41′ – Simonetti illumina. Filtrante che arriva sui piedi di Estrella ma la conclusione del giallorosso viene mandata in angolo da Lewis

39′ – D’Orazio, da centrocampo, va a memoria per Zalewski. Il suggerimento arriva dritto sui piedi del compagno sulla sinistra ma Zalewski calcia alto

38′ – Greco, a destra da punizione, calcia forte sul secondo palo giallorosso. Pericolo scampato per la Roma

Il granata 34′ – Greco spedisce lontano dalla porta giallorossa. Conclusione servita per evitare ripartenze in contropiede della Roma

30′ – Fase sterile di gioco. Le due formazioni lottano a centrocampo

23′ – Miele estrae il primo giallo della partita per Onisa (Torino)

22′ – Zalewski suggerisce a Semeraro. La conclusione del giallorosso viene strozzata dalla difesa del Torino

20′ – Azione personale di Greco che arriva alla conclusione dal limite dell’area. Il tiro del granata finisce alto

19′- Estrella mette giù il pallone e si gira bene in area di rigore. Il guardalinee fischia però il fuorigioco

14′ – Sinistro a giro di D’Orazio. Lewis attento mette in calcio d’angolo

12′ – Traversa del Torino. Markovic riporta in parità il risultato dei pali colpiti

10′ – D’Orazio a giro su punizione. La conclusione termina alta

9′ – Colpo di testa di Estrella. Lewis battuto ma il colpo di testa del giallorosso si stampa sulla traversa

8′ – Tiro-cross di D’Orazio che mette in difficoltà Lewis

7′ – Tre corner nei primi sei minuti di partita. La Roma tiene il Torino nella sua metà campo

5′ – Fallo su Parodi vicino alla linea di fondo. Miele non fischia ma assegna comunque il calcio d’angolo ai giallorossi

4′ – Buon avvio della Roma

3′ – D’Orazio mette in mezzo per Estrella che va di testa: pericolo scongiurato dalla difesa del Torino

1′ – Miele fischia il calcio d’inizio

TABELLINO

Roma (4-3-3): Cardinali; Semeraro (56′ Calafiori), Parodi, Bianda, Trasciani; Darboe, Simonetti (56′ Sdaigui), Tripi (78′ Providence); D’Orazio, Zalewski (56′ Riccardi), Estrella (77′ Tall).
A disp.: Zamarion, Plesnierowicz, Santese, Nigro, Milanese, Buttaro, Boer.
All.: Alberto De Rossi

Torino (3-5-2): Lewis; Ghazoini, Celesia, Siniega, Marcos Lopez; Kouadio (76′ Enrici), Garetto, Onisa (45′ st Sandri); Markovic, Greco 80′ Ibrahimi), Gonella.
A disp.: Trombini, Morra, Ricossa, Rotella, Ibrahimi, Bongiovanni, Pirola
All.: Marco Sesia

Marcatori: 57′ Sdaigui (R), 60′ Celesia (T), 88′ Ibrahimi (T)
Ammoniti: 24′ Onisa (T), 57′ Garetto (T), 67′ Trasciani (R), 71′ Tripi (R), Parodi (90’+4)
Espulsi:

Arbitro: Miele
Assistente 1: Abruzzese
Assistente 2: Pappagallo

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy