Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

news as roma

Primavera, De Rossi: “Sarei tranquillo se giocassimo come a Firenze”

Getty Images

La Roma è pronta a scendere in campo domani contro il Genoa. Il mister ha caricato i ragazzi alla vigilia del match ma li ha anche messi in guardia sul reale valore dell'avversario: "Hanno 3-4 individualità molto importanti in proiezione futura"

Redazione

Alberto De Rossi ha parlato ai microfoni ufficiali del club alla vigilia della sfida contro il Genoa in programma domani alle 13. I ragazzi giallorossi sono al comando del campionato Primavera e nel prossimo turno puntano ad intensificare il divario con il Cagliari secondo in classifica, già distante 6 punti nonostante una partita giocata in meno.

"Sono tutte partite equilibrate. Nella prima parte di campionato abbiamo fatto qualcosa di diverso e cercheremo di riproporlo domani. Se giocheremo come a Firenze però sarei già tranquillo e soddisfatto".

IN pochi si aprono contro la Roma, che partita farà il Genoa domani?

"Non credo che gli convenga non innescare i grandi attaccanti che hanno. Sono una squadra forte ed equilibrata, con 3-4 individualità molto importanti in proiezione futura. Sarà una partita aperta come le ultime che abbiamo visionato del Genoa. I rossoblu sono una squadra da prendere con le molle".

A fine febbraio si avrà un quadro più chiaro di cosa avviene dietro la Roma?

"Questo non lo so, io vedo tutte partite equilibratissime e la tensione inizia ad alzarsi visto che ci avviciniamo alle finali".