Mercato Roma, l’infortunio di Zaniolo cambia i piani: da Politano a Florenzi davanti, ecco le idee

Mercato Roma, l’infortunio di Zaniolo cambia i piani: da Politano a Florenzi davanti, ecco le idee

Petrachi aveva confessato di cercare un centrocampista, ma dopo la rottura del crociato di Nicolò la società dovrà cambiare. Torna di moda l’idea Politano, sullo sfondo Mariano Diaz e Vital. Mertens sogno impossibile

di Marco Prestisimone, @M_Prestisimone

“Forse prenderemo solo un centrocampista”. Neanche il tempo di dirlo e per Petrachi è arrivata subito la doccia fredda: l’infortunio di Nicolò Zaniolo costringe la Roma a tornare sul mercato degli esterni, idea ventilata da qualche settimana ma poi accantonata con la conferma di Under. Il turco a questo punto sarà il titolare, ma alle sue spalle ha bisogno di qualcuno in grado di dargli il cambio. Ci sarebbero Kluivert e Mkhitaryan da usare all’occorrenza a destra, ma attualmente sono entrambi in infermeria e nessuno dei due offre garanzie. Per questo Petrachi dovrà fare attenzione anche al ruolo di esterno.

IDEE – Chi può tornare di moda è Matteo Politano. L’esterno cresciuto nelle giovanili giallorosse è in uscita dall’Inter dopo aver trovato pochissimo spazio. Si era parlato di lui in uno scambio con l’Inter con Kessie al momento congelato. Lui a Roma tornerebbe di corsa. Negli ultimi giorni di mercato in estate era vicino Vital del Corinthians, con cui c’era un principio di accordo. In Spagna c’è Mariano Diaz, che oltre al vice-Dzeko potrebbe giocare anche esterno, anche se preferisce partire da sinistra. Stesso discorso per Calhanoglu, che Pioli sta facendo giocare nel suo nuovo Milan. Mertens piace ma è infortunato e almeno fino all’estate resterà un sogno impossibile. L’ultima possibilità è quella di avanzare Florenzi, con Santon e Spinazzola (e Peres?) a ricoprire il ruolo di terzino. Una cosa è certa, da stasera c’è un compito in più per Petrachi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy