DiFra studia la Roma da turnover, Under: “Mi sblocco e non mi fermo”. Morta Maria Sensi

DiFra studia la Roma da turnover, Under: “Mi sblocco e non mi fermo”. Morta Maria Sensi

La moglie dello storico presidente ci lascia a 75 anni. Diego Lainez piace, ma il suo presidente frena: “L’offerta è bassa”. De Rossi e Manolas in gruppo

di Valerio Salviani, @vale_salviani

“Dammi i 3 punti”. La Roma riparte con un solo obiettivo domenica. Mancarlo potrebbe essere un boomerang terribile, soprattutto per la portata dell’avversaria e per il momento delicato. Lo scorso anno il Chievo all’andata fece lo scherzo a Di Francesco, tenendosi un punto grazie al solito Sorrentino d’annata. Quest’anno i giallorossi sperano di cambiare registro e portare a casa una vittoria comoda e vitale per classifica e morale. Punteranno sulla voglia di rivalsa di Under, uno che non sente la pressione dell’ambiente ma che conosce i suoi limiti e sa di aver bisogno di una scossa: ” Io sono così, appena segno un gol il resto arriva – ha detto a Sky il turco -. Questa domenica c’è il Chievo, puntiamo a vincere quella partita per poi concentrarci sul Real Madrid. L’obiettivo è superare questa fase facendo due vittorie, una volta superato il Chievo puntiamo a concentrarci il prima possibile sul Real”.

LE SCELTE DI DIFRA – Questa mattina la squadra si ritrovata a Trigoria per l’allenamento. A parte Pastore, ancora alle prese con il problema al polpaccio, tutti hanno lavorato in gruppo, compreso gli acciaccati De Rossi, Manolas e Schick. Il capitano domenica potrebbe lasciare la strada a Nzonzi, per poi tornare al suo posto nel match di mercoledì con il Real Madrid. Manolas dovrebbe essere invece in campo. Oggi il greco ha risposto ad alcune domande sulla pagina Instagram della Roma, ricordando ancora una volta il grande attaccamento a suo zio Stelios. Di Francesco dovrà gestire le forze giostrando con il turnover, per sfruttare al massimo la rosa nei 7 impegni decisivi che separano la squadra dalla prossima sosta.

PASSATO, PRESENTE, FUTURO – Ci ha lasciato questa sera Maria Sensi, moglie dello storico presidente romanista Franco, l’ultimo capace di portare uno scudetto a Roma. Se ne va a 75 anni dopo una lunga malattia. La figlia Rosella l’ha salutata con un messaggio su Facebook: Sei stata una grande donna. Hai raggiunto il tuo amato Franco“. Un pensiero glielo dedicherà sicuramente Totti, che il prossimo 27 settembre, giorno del suo 42esimo compleanno, presenterà l’autobiografia della sua vita al Colosseo. Un evento al quale non è stato invitato Spalletti, che ha commentato tra l’ironico e lo stizzito“Mi dispiace non esserci, ma sicuramente la leggerò come ho fatto per altri giocatori che ho avuto”. Pensando al mercato torna a farsi insistente il nome di Diego Lainez. La stellina del Club America è la più grande speranza del calcio messicano, e il presidente Banos vuole battere cassa: “L’offerta è bassa, ma non trattengo nessuno”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy

// inizio configurazione per forzaRoma // fine configurazione per forzaRoma