Manolas: “Il mio idolo da bambino era mio zio. Scelto il 44 perché 4 e 24 erano occupati”

Manolas: “Il mio idolo da bambino era mio zio. Scelto il 44 perché 4 e 24 erano occupati”

Le parole del difensore greco: “Il mio piatto preferito è il risotto con le zucchine”

di Redazione, @forzaroma

Nell’era dei social l’intervista interattiva tra tifosi e giocatori è diventata quasi normalità. La Roma lo ha già sperimentato l’anno scorso con Twitter e ci ha riprovato quest’anno con le Storie di Instagram. Il primo giocatore a essere intervistato è Manolas. Le sue parole:

Chi era il tuo idolo?
Il mio da bambino era mio zio Stelios Manolas, era il miglior difensore centrale greco. Lo è stato per 20 anni.

Hobby preferito?
Caccia e pesca.

Perché il 44?
Mi è sempre piaciuto il 4, all’Olympiacos era occupato così ho scelto 24. Poi sono venuto alla Roma e sia il 24 che il 4 erano occupati da Florenzi e Manolas, così ho scelto il 44.

Canzone preferita?
‘Thelo na se xanado’, di Panos Klanos.

Piatto preferito?
Mi piace il risotto alle zucchine.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy