Insulti a Pellegrini per gli auguri a Immobile, i social lo difendono: “Vergognatevi” – FOTO

La dedica all’attaccante biancoceleste ad alcuni non è andata giù, ma in molti hanno dato sostenuto il capitano della Roma

di Redazione, @forzaroma

Il messaggio di auguri al laziale Ciro Immobile non è andato giù a diversi romanisti, che dopo la dedica hanno attaccato Lorenzo Pellegrini sui social e non solo. “Pellegrini non è il mio capitano”, recita uno striscione di un gruppo della Curva Sud, accolto però non proprio benissimo dai tifosi. In tanti, infatti, hanno difeso il centrocampista giallorosso. “Il tutto per aver fatto gli auguri di compleanno ad un compagno di nazionale (e amico). Pellegrini è il mio Capitano“, si legge su Twitter. Un pensiero simile a quello di altri utenti: “Questo non è tifo. Tutto questo non può essere condiviso, dopo Florenzi volete fare fuori anche Lorenzo. Vergognatevi“.

C’è anche chi consiglia a Pellegrini di ignorare chi lo attacca: “Caro Lorenzo, non ti curar di loro ma guarda e passa“, oppure “Lorè, stasera fai scoppiare qualche fegato“. Tweet di sostegno come quello di un tifoso che ricorda il gol nel derby nel 2018: “Qua non vi faceva schifo però… Vergognatevi“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy