VIDEO – Totti: “La Roma è la mia seconda pelle. Nessuno me la leverà mai dalla testa”

Queste le parole dell’ex capitano giallorosso nella diretta social con Candela: “Lavorerò per insegnare ai giovani i valori importanti della vita”

Ancora un Francesco Totti incontenibile sui social. L’ex capitano romanista ha risposto in diretta Instagram alle domande dell’amico e del ‘giornalista per un giorno’ Vincent Candela. “In questo momento sono in stand by, vedo calciatori giovani e sto aprendo una società di scouting e procura. Soprattutto scouting, perché voglio far crescere i giovani nel migliore dei modi e con valori importanti, come è capitato a me“, questo il pensiero espresso da Totti che ha voluto sottolineare di nuovo il suo legame eterno con la squadra e la città: “Al momento non vedo in giro nessun calciatore come ero io, ma lavorerò per cercarlo. La Roma non me la leverà mai nessuno dalla testa e dal cuore. E’ la mia seconda pelle. E’ stato, anzi, è un vanto essere romano e romanista“. Tra uno scherzo, una domanda sul padel e il ricordo dei vecchi tempi passati, l’attenzione dei due è andata anche alla situazione attuale. “Ora dobbiamo vincere tutti insieme la battaglia contro il Coronavirus”, ha concluso Totti dando un ultimo avvertimento tra il serio e il divertito a Candela: “Tieniti pronto che ti porto via dalla Roma e ti faccio lavorare con me. Ti chiamo dopo che ti devo segnalare 2/3 giocatori buoni“.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy