Totti nel calcio a 5, Montemurro: “Può fare il pivot, giocare un altro Mondiale sarebbe stimolante”

Totti nel calcio a 5, Montemurro: “Può fare il pivot, giocare un altro Mondiale sarebbe stimolante”

Andrea Montemurro, presidente della Divisione calcio a Cinque, ha spiegato la proposta all’ex capitano della Roma: “Rivederlo con la maglia azzurra in un Mondiale sarebbe unico, mi aspetto un esito positivo del nostro incontro”

di Redazione, @forzaroma

Il ritorno in campo di Francesco Totti nel Calcio a 8 ha risvegliato l’interesse anche a livello mediatico nei suoi confronti. La risonanza avuta dalle giocate dell’ex capitano della Roma ha attirato anche il presidente della Divisione calcio a 5, che ora sogna di vederlo nel Futsal in Nazionale al prossimo Mondiale. Ai microfoni di ‘Radio Radio’, Andrea Montemurro ha raccontato la proposta: “Da quella prestazione nel Calcio a 8, mi è venuto in mente questo invito. Parliamo di un piede magico, per chi è un romantico del calcio rivedere Totti in Nazionale è una suggestione unica e sono un suo grande estimatore. L’idea sarebbe quella di ritagliarli un ruolo come pivot, che per lui può essere anche congeniale”.

Tutte le radiocronache dalla Roma in esclusiva sono su Nsl Radio Tv, 90.0 FM. Il commento è affidato alla voce leggendaria di Carlo Zampa. Impossibile mancare – contenuto sponsorizzato

Il piano su misura di Montemurro per Totti è in cantiere: “Se accettasse avremmo molto tempo per gestire spazi e velocità diverse, ma non dimentichiamo che nel Calcio a 5 c’è la possibilità di riposare perché si può cambiare in qualsiasi momento durante la partita. Il Mondiale di Calcio a 5 è una competizione ufficiale, in diretta tv, sarebbe di rilevanza mondiale e Totti senza dubbio arriverebbe a questo appuntamento in una forma importante. Non credo che sarebbe impreparato. Confido in un incontro per spiegargli l’idea e magari in un esito positivo. Mi rendo conto che anche per uno come lui, che ha fatto la storia, giocare un Mondiale sarebbe stimolante“.

Dopo quell del 2006 a Berlino, Totti avrebbe la chance di vincerlo anche nel Futsal: “Sarebbe la prima volta nella storia – sottolinea Montemurro -, sarebbe un evento unico, che renderebbe la sua stella ancora più brillante, oltre al fatto che diventerebbe il testimonial del futsal a livello internazionale. Tanti grandi calciatori hanno iniziato a giocare a futsal, uno sport che sta crescendo anche a livello di spettatori. Sono ottimista, dopo la qualificazione al Mondiale continueremo a provarci. Vogliamo far capire a Totti quanto questo sia uno sport in crescita, avere un testimonial così sarebbe un fiore all’occhiello importante. Credo che l’esito sarà positivo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy