Ferreyra graziato. Raccattapalle spinto: giallo

Ferreyra graziato. Raccattapalle spinto: giallo

L’attaccante dello Shakhtar ha reagito male alla perdita di tempo, andava espulso. Regolare il gol di Dzeko

di Redazione, @forzaroma

Una partita dalla crescente difficoltà per Undiano Mallenco: nella ripresa fatica a controllarla e non l’aiutano i collaboratori nel momento più caotico, quando Facundo Ferreyra spinge un raccattapalle, reo di perdere tempo, facendolo rotolare dietro un cartellone pubblicitario. Si scatena una rissa, con spintoni e minacce verbali. L’arbitro spagnolo non riesce a sedarla e di sicuro non contribuisce a calmare gli animi l’ammonizione mostrata all’argentino: doveva essere espulso. Per il resto, regolare il gol qualificazione: Dzeko scatta in posizione regolare sul lancio di Strootman. E sempre nella ripresa è corretta l’espulsione diretta di Ordets: negata alla Roma una chiara occasione da gol con il bosniaco affossato prima di entrare da solo in area. Capitolo ammonizioni: presa da Florenzi per aver trattenuto Taison; giallo anche a Stepanenko (in ritardo su Perotti), Manolas (proteste) e Fred (fallo tattico su Strootman, bloccata la ripartenza della Roma).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy