‘RADIO PENSIERI’, DOTTO: “Su Alisson ho conferme precise. Dzeko? Diamogli fiducia”

Quello delle radio romane è un fenomeno che non ha eguali nel resto d’Italia. Una pluralità di stazioni a fungere da piattaforma, una schiera di giornalisti, ex calciatori e opinionisti ad animare lo spettacolo. Ecco le opinioni dei protagonisti divise per emittenti radiofoniche (elencate in ordine alfabetico)

di Redazione, @forzaroma

CENTRO SUONO SPORT

centro_suono

SALVATORE D’ARMINIO: “Un bravo manager deve decidere sul da farsi senza pensarci troppo su. E invece a Trigoria vedo ancora troppa incertezza. Io, fossi Pallotta, manderei via Garcia e prenderei Spalletti, anche se poi non hai la certezza di far bene, ma ci proverei. Tra l’altro bisogna muoversi sul mercato di gennaio e quindi devi sapere l’allenatore che deciderà gli acquisti”

CLAUDIO MORONI: “Io mi aspettavo da Pallotta un messaggio del tipo ‘Noi continuiamo con il nostro Garcia! Buon Natale a tutti’ oppure con il nome del nuovo allenatore. Ma oggi serviva un segnale netto ed invece c’è il silenzio che non fa bene all’ambiente. Su Ruediger forse sono rimasto l’unico a Roma ma insisto nel dire che diventerà uno dei più forti difensori del campionato”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy