Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

La Gazzetta dello Sport

Venezia, per la gara con la Roma Penzo esaurito

Getty Images

I lagunari hanno il mirino puntato sui giallorossi, da battere per arrivare alla sosta al meglio

Redazione

Venezia con il mirino puntato sulla Roma, da neutralizzare domani al Penzo, per arrivare alla sosta con un risultato positivo. Il Venezia, però, come scrive Michele Contessa su La Gazzetta dello Sport, è operativo anche fuori dal campo, proiettato al futuro a largo respiro con il consolidamento del gruppo. L’obiettivo è rendere ancora più stabile la posizione contrattuale di alcuni suoi giocatori, blindandoli a stagione in corso. Da ultimo lo sloveno Domen Crnigoj che ha rinnovato l’accordo fino al 2025, prolungando di due stagioni il precedente contratto. Il Penzo sarà sold-out contro la Roma. La proprietà americana non solo si è assicurata tanti giocatori di proprietà, ma ha puntato anche su contratti pluriennali, minimo per tre stagioni, provvedendo sistematicamente al prolungamento degli accordi strada facendo. Il Venezia da inizio stagione ha già rinnovato il contratto del norvegese Dennis Johnsen (un anno fino al 2025), di Pietro Ceccaroni (due anni fino al 2026, l’accordo più lungo nella rosa del Venezia), dell’islandese Bjarki Bjarkason (un anno fino al 2024 con opzione per l’anno successivo). A inizio stagione era toccato all’austriaco Michael Svoboda (fino 2024) e a Luca Fiordilino (fino 2025). Soltanto due i giocatori in scadenza di contratto a giugno, Sergio Romero e Antonio Vacca.