Roma, per essere al top solo sfide da Champions

A Trigoria sono state scelte squadre di alto profilo per far trovare pronta la squadra ad inizio stagione

di Redazione, @forzaroma

Scelta di alto profilo al momento di decidere le amichevoli estive per la Roma, che vuole farsi trovare pronta per l’inizio del campionato. Come riporta La Gazzetta dello Sport, dopo aver affrontato in tournée il Real Madrid e il Manchester City, nel giro di dieci giorni i giallorossi affronteranno le due squadre campioni d’Europa: Barcellona e Siviglia.

In mezzo trovano spazio anche le amichevoli con Valencia e Sporting Lisbona. Accantonate quindi le partite con i “boscaioli” e approvati i big match estivi anche per accumulare esperienza.

Si comincia oggi in Portogallo, 26 i convocati, tutti i big presenti ad eccezione di Strootman e Pjanic. Un ritorno, quello nella capitale portoghese, quasi 8 anni dopo l’ultima volta: 2-2 in Champions il 7 novembre 2007, reti giallorosse firmate da Cassetti e Pizarro, anche se in quest’ultimo caso fu decisiva la deviazione di testa di Polga. Chiuderà le amichevoli la sfida contro il Siviglia in programma il 14 agosto all’Olimpico per l’Open Day.

Per il momento è stata accantonata l’ipotesi di un amichevole l’11 agosto in Grecia contro l’Olympiakos. visto anche che la Roma anticiperà l’esordio in campionato – ma l’ultima parola non è detta

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy