Roma-Barça Braccio di ferro per Sanabria

di finconsadmin

(La Gazzetta dello Sport – A.Pugliese) – Antonio Sanabria da ieri è a Roma, ma il fatto che il giovane paraguaiano (17 anni) sia nella Capitale non vuol dire che l’affare sia chiuso. Il problema è sempre lo stesso, lo «status» del suo tesseramento: per la Roma «juvenil», giovanili, per il Barça «filial», sostanzialmente semiprofessionistico, avendo giocato nella Liga Adelante, con la squadra B (il che farebbe lievitare la clausola da 3 a 12 milioni di euro). Sanabria non ha firmato nessun rinnovo contrattuale né cartellino e il tesseramento non può essere cambiato unilateralmente. Il braccio di ferro andrà avanti ancora per un po’, poi si troverà un’intesa. «Se Balzaretti non recupera, ci serve un altro terzino sinistro», ha detto ieri Garcia (fari puntati su Ghoulam). Oggi Caprari torna al Pescara in comproprietà, con Piscitella, Viviani (girato a Latina o Padova) e Frascatore (Juve Stabia?) che invece saranno ancora giallorossi. Paredes è ad un passo dalla Sampdoria, mentre Torosidis ha rifiutato invece un’offerta dal Werder Brema.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy