Roma a Graz. Terza opzione Wolfsberger

Roma a Graz. Terza opzione Wolfsberger

La Lavanttal-Arena non rispetta le norme Uefa: i giallorossi giocheranno nello stadio dello Sturm

di Redazione, @forzaroma

Tre stadi per una partita. La gara di Europa League fra Wolfsberger e Roma (3 ottobre) non si giocherà nella Lavanttal-Arena di Wolfsberg perché l’impianto del club non rispetta le norme Uefa, riporta “La Gazzetta dello Sport”. Non si giocherà nemmeno al Wörthersee-Stadion di Klagenfurt, alternativa inizialmente individuata dalla società: il campo è impraticabile. Per sostenere l’iniziativa “For Forest”, atta a sensibilizzare contro il degrado ambientale, si è deciso di sistemare circa 200 alberi alti fino a 14 metri sul terreno di gioco. Fatto sta che la Roma dovrà giocare a Graz, nella UPC Arena, nello stadio dello Sturm. Uno dei più importanti della nazione, ma la terza opzione del Wolfsberger.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy