Pellegrini out? Nainggolan sanzionato

Il centrocampista belga è stato sanzionato con una multa di 1600 euro e la sospensione della patente per un mese

di Redazione, @forzaroma

Ieri a Trigoria, nel giorno in cui Alberto De Rossi ha rinnovato per altri due anni la guida della Primavera, si sono riaffacciati un po’ tutti i nazionali, anche se il primo vero allenamento in funzione della sfida di Bologna ci sarà oggi, quando Di Francesco potrà «forzare» con tutti. Tranne – come scrive “La Gazzetta dello Sport” – che con Lorenzo Pellegrini, tornato acciaccato dall’Inghilterra a causa di una botta presa al polpaccio destro (e che l’ha costretto a uscire in anticipo). Oggi il centrocampista effettuerà una risonanza magnetica per capire se ci siano eventuali danni muscolari, la sua presenza a Bologna resta comunque in forte dubbio.

Ieri mattina, poi, al tribunale di Saint Niklaas, cittadina belga alle porte di Anversa, è andato in scena il processo a Radja Nainggolan per i fatti del 26 marzo 2017, quando il Ninja venne fermato a tarda notte dalla polizia belga con un tasso alcolemico molto superiore al normale. Nainggolan è stato sanzionato con una multa di 1600 euro e la sospensione della patente per un mese.

(A. Pugliese)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy