Mkhitaryan guida l’elenco dei rinnovi. Tanti in fila nel 2021

L’opzione dell’armeno scatterà a breve. Poi Mirante, Pellegrini e gli adeguamenti

di Redazione, @forzaroma

C’è il mercato, è vero, e lì la Roma dovrà cercare di trovare le risorse giuste per restare dove sta (e cioè in piena zona Champions) fino alla fine della stagione. Ma c’è poi anche l’altro di mercato, quello interno per così dire, fatto soprattutto di rinnovi, promesse, adeguamenti.

E se per alcune trattative non dovrebbero esserci problemi, scrive Andrea Pugliese su La Gazzetta dello Sport,  per altre magari ci sarà da sudare un pochino di più.

Il primo della lista è quello di Henrikh Mkhitaryan, il jolly armeno il cui accordo con la Roma va in scadenza a giugno prossimo. Non ci saranno problemi, perché l’accordo siglato la scorsa estate con Micki prevede anche il rinnovo automatico per un’altra stagione a determinate condizioni. Condizioni già raggiunte in termini di gol (6) e assist (5), all’appello mancano solo altre 4 gare per far scattare anche la terza condizione, quella delle partite (23). Ma considerando che finora Mkhitaryan è con Pellegrini quello che ne ha giocate di più (19, tra campionato ed Europa League) è facile pensare che già a gennaio possa essere ufficializzato il rinnovo. Tra l’altro con la Roma che vorrebbe anche prolungare l’accordo fino al 2023.

Il primo a firmare però il rinnovo a gennaio potrebbe essere Antonio Mirante.  Il portiere di Castellammare, in caso di partenza di Pau Lopez, resterebbe in caso come secondo. E poi c’è Pellegrini, il primo caso “importante” di cui si dovrà occupare Tiago Pinto appena sbarcherà a Trigoria. Il vicecapitano giallorosso va in scadenza nel 2022, il contratto va assolutamente rifatto entro giugno per evitare qualsiasi brutta sorpresa. La volontà delle parti è di andare avanti insieme, togliendo anche la clausola (oggi di 30 milioni). Ma c’è da lavorarci su. Infine Zaniolo. Il suo terzo contratto con la Roma arriverà, anche per allontanare qualsiasi sirena esterna.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy