Micky il top. Classe, gol, assist: la Roma lo blinda

Mkhitaryan è fondamentale e il club gli rinnova il contratto. Pinto: “Con noi è felice”

di Redazione, @forzaroma

Il matrimonio tra Henrkh Mkhitaryan e la Roma è destinato a proseguire, perché il calciatore armeno qui nella Capitale è felice, il che può semplicemente dire che sta molto bene, scrive Massimo Cecchini su La Gazzetta dello Sport.

Dopo una stagione in prestito in giallorosso, ricca di grandi prestazioni e tanti stop causa infortunio, Mkhitaryan aveva capito che la Roma non avrebbe potuto spendere per riscattarlo dall’Arsenal, così – grazie anche all’opera del suo agente Mino Raiola – l’armeno (che un mese fa ha compiuto 32 anni) – si è svincolato dai “Gunners” e si è accasato alla Roma, accettando un contratto di un anno per 3 milioni, più bonus per gol e assist. Non solo. A un determinato numero di presenze – raggiunto domenica scorsa – la società avrebbe fatto scattare il rinnovo automatico, con lieto fine annesso.

Visto che Micky ha anche una controclausola che gli consentirebbe di andare altrove, stavolta ha deciso di prendere tempo, ma tutti a Trigoria raccontano come in realtà il prolungamento è virtualmente in cantiere.

Non a caso lo stesso Pinto due giorni fa ha detto: “Per noi Micki è un calciatore molto importante. Ha già dichiarato di essere felice e a breve incontrerò il suo agente, abbiamo interesse nel proseguire insieme“.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy