Kluivert-Berardi: Roma ha voglia di gol

Kluivert-Berardi: Roma ha voglia di gol

Incontro con l’agente dell’italiano, ore calde per l’olandese. E Di Francesco aspetta anche Ziyech

di Redazione, @forzaroma

C’è un motivo che spinge la Roma a rivoluzionare il suo attacco: i 61 gol segnati nell’ultimo campionato. Nelle mosse di mercato di Monchi non si può ignorare questo dato. Sarebbe altrimenti difficile spiegare le trattative che in queste ore stanno cambiando le facce da gol di Di Francesco. L’ultima mossa, giusto qualche ora dopo l’affondo per Kluivert, è quella decisa su Domenico Berardi. Proprio ieri Monchi ha ricevuto a Trigoria l’agente del giocatore del Sassuolo, Simone Seghedoni: la Roma ha voluto capire i termini di un’operazione che ha in Di Francesco lo sponsor principale all’interno del club giallorosso, scrivono Pugliese e Stoppini su “La Gazzetta dello Sport“. Se un anno fa la quotazione di Berardi era altissima – 40 milioni –, ora a Trigoria sono convinti che l’affare si possa chiudere per la metà, magari in prestito con riscatto condizionato.

Berardi sarebbe il completamento di una fascia destra che già prevede Under. Sull’altra fascia, il restyling ha il volto di Justin Kluivert. “Manca ancora l’accordo definitivo tra Ajax e Roma“: la dichiarazione ha quasi il peso dell’ufficialità, visto che a rilasciarla è Mino Raiola, agente del talento olandese, oltre che titolare del 20% del cartellino. La Roma valuta l’operazione circa 18 milioni (bonus inclusi), l’Ajax invece vuole una cifra superiore, partendo da una base fissa di 18 milioni, a cui poi aggiungere altri introiti variabili. L’impressione è che facendo uno sforzo da tutte e due le parti la trattativa possa davvero chiudersi nell’arco delle prossime 48 ore, portando così a Trigoria il quarto giocatore nuovo di questa campagna acquisti. Justin ha già accettato il quinquennale offerto da Monchi. Adesso si tratta solo di mettersi davvero d’accordo con l’Ajax.

Con gli olandesi c’è anche il discorso Hakim Ziyech, che a Trigoria sono convinti possa essere il rinforzo giusto per il centrocampo. In Olanda scrivono che l’affare si farà, in realtà la tempistica è lunga e l’affondo potrebbe arrivare dopo il Mondiale. In quel reparto sono già arrivati Coric e Cristante, le posizioni di Nainggolan e Strootman sono in bilico.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy