Genoa, Prandelli: “Spero che non vinca il migliore”

Genoa, Prandelli: “Spero che non vinca il migliore”

L’allenatore rossoblù. “Dipenderà molto dall’approccio alla partita. Ora saranno le motivazioni a fare la differenza”

di Redazione, @forzaroma

Cesare Prandelli ha cercato negli ultimi giorni di trasmettere alla squadra quella serenità che negli ultimi tempi è venuta a mancare. Per sdrammatizzare una situazione tutt’altro che semplice, anche sul piano ambientale, Prandelli ha provato poi a scherzare: “Speriamo che contro la Roma non vinca il migliore, nel senso che la Roma è più forte di noi. Tuttavia, se riusciremo a restare dentro alla partita, possiamo mettere in difficoltà i nostri avversari. Rispetto al passato, la Roma di Ranieri è molto quadrata e nella fase offensiva ha dato più responsabilità a Dzeko”. Secondo quanto riporta La Gazzetta dello Sport, saranno molte le incognite, ma Prandelli ha una certezza: “Dipenderà molto dall’approccio alla partita. Ora saranno le motivazioni a fare la differenza”. Un colpo d’ali, un sussulto d’orgoglio. L’allenatore rossoblù è convinto che il suo Genoa abbia le potenzialità per togliersi dai guai. Anche se, appunto, oggi l’avversario è di prima grandezza, “considerando che la Roma avrà motivazioni forti puntando alla Champions”. E poi di là c’è Ranieri, “del quale ho grande stima e considerazione, perché lui sa di calcio, ma in più possiede grande buon senso ed esperienza”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy