E Cristian sa segnare come il papà

Totti junior ha segnato il rigore decisivo contro il Grifone Monteverde e ha permesso agli Esordienti della Roma di vincere il 31° trofeo “Conte Galeazzi”. Intanto i bookmaker quotano a 71 il suo esordio in prima squadra entro il 2022

di Redazione, @forzaroma

Mentre suo padre domani alle 18 scenderà in campo per l’ultima partita con la Roma, Cristian Totti continua a giocare e divertirsi. I bookmaker quotano a 71 il suo esordio in prima squadra entro il 2022, lui intanto è protagonista della finale del 31° trofeo «Conte Galeazzi», dedicato agli Esordienti classe 2004. Cristian, di un anno più piccolo, ha segnato il rigore decisivo contro il Grifone Monteverde (la partita era terminata in parità), consentendo alla Roma di portarsi a casa la coppa. Un modo per assomigliare sempre più a papà Francesco, scrive stamattina “La Gazzetta dello Sport“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy