Dzeko può servire o no? La Roma si interroga

Spalletti era arrivato a Roma con un’idea su Dzeko, forse adesso, dopo due mesi di lavoro, si sta ricredendo sull’attaccante bosniaco

di Redazione, @forzaroma

“Se mi avessero chiesto quale centravanti avessi voluto oltre a quelli in rosa, avrei detto proprio Dzeko”. Era l’inizio della nuova avventura romana di Spalletti, parole che rilette oggi quantomeno fanno pensare. Dzeko ha giocato titolare in 7 delle 13 partite del nuovo ciclo ma, escludendo la Juventus all’inizio, come riporta l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, le partite decisive Dzeko le ha iniziate tutte fuori. Insomma dopo due mesi l’impressione è che il tecnico toscano non muoia davvero per il centravanti bosniaco. Lui non si è aiutato e non ha aiutato la Roma e Spalletti a cambiare idea. Chiaro è che, questa prospettiva, debba far riflettere tutti a Trigoria in vista del prossimo anno.

(A: Pugliese)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy