Dod? si candida ?Voglio giocare?. E c’? Balzaretti

di finconsadmin

(Gazzetta dello Sport – C.Zucchelli) ?Sto lavorando per giocare di pi??. Nonostante una stagione passata tra panchina e palestra, il brasiliano Dod?, dopo che Andreazzoli gli ha regalato qualche minuto al derby, ora punta a una maglia da titolare. Difficile che possa succedere gi? a Torino, pi? facile che tocchi a lui la settimana prossima contro il Pescara: ?Non vedo l’ora di tornare a giocare in pianta stabile?, ammette a Roma Channel. Contro i granata, secondo Dod?, bisogner? ?prestare attenzione alla fase difensiva perch? sono molto forti?.

 

 

Per questo Andreazzoli punta a schierare di nuovo i tre centrali e a dare sostanza alle fasce con Torosidis a destra e Balzaretti a sinistra. L’ex di turno, che non gioca dal 17 marzo, potrebbe essere utile per arginare le discese degli esterni di Ventura. Dod?, nonostante i grandi progressi, non sembra invece ancora pronto: ?La fase difensiva ? spiega il brasiliano ? ? importante qui ma anche in Brasile. L? per? i giocatori decidono in autonomia, qui bisogna seguire i dettami dell’allenatore?. Sar? per questo che Dod? spesso si ferma a provare e riprovare i movimenti. Balzaretti, che in estate ? stato preso proprio perch? il brasiliano non offriva garanzie, ? uno di quelli che gli sta pi? accanto: domani, magari, giocher? al posto suo, ma intanto passa ore ed ore a spiegargli le cose e a incoraggiarlo nei momenti pi? difficili.

 

 
SERENITA’ ROMAGNOLI?Non ne ha passati, invece, Alessio Romagnoli. Ha giocato poco, ma quando ? stato chiamato in causa non solo ha fatto bella figura ma ha anche realizzato un gol decisivo contro il Genoa: ?Sono felice ? racconta il difensore, appena diciottenne ?, perch? qui cresco con serenit?, ma l’anno prossimo spero di giocare di pi?. Magari come titolare?. E magari con Marquinhos (19 anni) e Dod? (21): se il primo manterr? questi livelli e il secondo confermer? quanto di buono si dice di lui, la difesa della Roma potrebbe essere a posto per i prossimi dieci anni. Intanto per? domani ci si dovrebbe affidare di nuovo al trentunenne Balzaretti: meglio non correre rischi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy