Allerta totale. Tra i 2.000 inglesi anche 40 hooligans

Il piano di accoglienza è pronto: i supporter del Chelsea saranno accompagnati da rappresentanti dell’ambasciata inglese e da tre esponenti della “Metropolitan Police” del Regno Unito

di Redazione, @forzaroma

Duemila tifosi inglesi, 400 già arrivati ieri sera. Quasi 60mila romanisti all’Olimpico. Roma-Chelsea sarà una notte di gala, e la speranza di tutti è che siano confermate le parole di Di Francesco: “Sarà una festa“. Il piano di accoglienza per i tifosi inglesi è pronto, scrive Chiara Zucchelli su “La Gazzetta dello Sport“. I supporter del Chelsea saranno accompagnati da rappresentanti dell’ambasciata inglese e da tre esponenti della «Metropolitan Police» del Regno Unito, che collabora con la polizia italiana. I biglietti per i tifosi del Chelsea saranno distribuiti dai responsabili della biglietteria della squadra all’hotel Palatino e ad essere sotto la lente di ingrandimento sono un quarantina di tifosi inglesi, più un altro centinaio definiti «di supporto» in azioni potenzialmente pericolose. Detto dei buoni rapporti tra gli inglesi e i tifosi della Lazio, ad essere sotto controllo saranno i luoghi del centro e i pub, mentre la bonifica dell’Olimpico è stata fatta ieri e sarà ripetuta oggi. Un migliaio gli uomini delle forze dell’ordine impegnati, 700 gli steward.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy