Accordo coi catalani. Il talentino Gerson a Trigoria a gennaio

Il Barcellona molla la presa sul talentino del Fluminense, accontentandosi del diritto di prelazione qualora i giallorossi in futuro volessero venderlo

di Redazione, @forzaroma

Barcellona-Roma è iniziato ieri già a pranzo. I dirigenti delle due società infatti si sono ritrovate a pranzo per parlare di mercato, soprattutto dei nomi di Gerson e Adriano. Il brasiliano del Fluminense, come riportato nell’edizione odierna de “La Gazzetta dello Sport”, diventerà un giocatore giallorosso per una cifra vicina ai 17 milioni di euro che verranno versati al suo attuale club e a due fondi che detengono una percentuale sul cartellino. Gerson rimarrà in Brasile fino a dicembre, poi a gennaio la Roma lo parcheggerà in un club (si parla del Bologna) fino alla fine del campionato. Il Barcellona ha lasciato andare così il giovane talento, accontentandosi del diritto di prelazione qualora un giorno la Roma volesse cederlo.

Capitolo Adriano. La dirigenza blaugrana ha fatto sapere a Sabatini di non voler cedere il giocatore, ma la partita non è ancora chiusa, vista anche l’assenza del giocatore alla presentazione della squadra, ieri sera, e allo stesso match. In ogni caso il d.s giallorosso balla sua altri due tavoli: Fabio Coentrao del Real Madrid (proposto un prestito con diritto di riscatto, ma i ‘blancos’ vorrebbero la cessione definitiva), e Lucas Digne del Psg, la cui trattativa è in fase avanzata.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy