A Bergamo 1.500 tifosi romanisti e 400 agenti

La partita tra Atalanta e Roma è considerata a rischio. Precedenti non incoraggianti: nelle ultime due occasioni in cui le due tifoserie si sono incrociate al Comunale ci sono sempre state scene di guerriglia a margine della partita

di Redazione, @forzaroma

C’è Atalanta-Roma e Bergamo è blindata. La partita è a rischio ed è scattata l’allerta-ordine pubblico: oggi le forze dell’ordine schiereranno tra i 400 e i 450 agenti. I precedenti, purtroppo, non sono incoraggianti, visto che nelle ultime due occasioni in cui le tifoserie di Atalanta e Roma si sono incrociate al Comunale ci sono sempre state scene di guerriglia a margine della partita, scrive Matteo Spini su “La Gazzetta dello Sport“. Lo scorso anno tutto filò per il verso giusto, ma la trasferta ai romanisti era stata vietata. Oggi sono attesi da Roma circa 1500 tifosi.

Le istituzioni bergamasche hanno lanciato il proprio appello. Ieri ha affrontato l’argomento anche il questore Girolamo Fabiano: «C’è una grande partita, tra due squadre di alto livello: dobbiamo consentire una bella giornata di tifo. Ci aspettiamo che la tifoseria si meriti le ottime cose che sta facendo la squadra sul terreno di gioco. Bergamo non merita restrizioni: si gioca sul campo, non fuori». Per entrambe le tifoserie si tratta di una fondamentale prova di maturità.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy