Uno scontro che vale la stagione

La Roma ora non vuole deludere le aspettative nello scontro diretto con l’Inter

di Redazione, @forzaroma

Attacco al secondo posto. La Roma ha iniziato il 2021 nel migliore dei modi possibile battendo la Sampdoria e Crotone e ora non vuole deludere le aspettative nello scontro diretto con l’Inter, che al momento gravita ad un punto di distacco dalla vetta occupata dal Milan, come riporta Il Tempo.

I nerazzurri, a tre partite dal termine del girone di andata, hanno tre lunghezze di vantaggio (due sul campo) rispetto agli uomini di Fonseca e la partita di domenica alle 12.30 per i giallorossi rappresenta un’occasione succulenta per poter agganciare una delle squadre nettamente favorite per lo scudetto ad inizio campionato.

Nella scorsa stagione i faccia a faccia tra i due club hanno portato a due pareggi, con grandi rimpianti per la Roma soprattutto per la gara di ritorno, dove soltanto uno sciagurato calcio di rigore causato da Spinazzola nei minuti finali ha permesso a Conte e ai suoi di pareggiare. Il laterale sinistro ha saltato gli ultimi tre match per un infortunio muscolare ma ieri si è allenato per buona parte dell’allenamento in gruppo – tutto ok anche per Mirante, ancora out Pedro, Pastore, Zaniolo, Fazio, Santon e Calafiori – e si riprenderà quindi la maglia da titolare, con tanta voglia di rivalsa personale per farsi perdonare l’errore dell’estate passata e con l’intero spogliatoio smanioso di dimostrare a tutti che questo gruppo può fare bene anche contro le primissime della classe.

Intanto si continua a lavorare sul fronte sponsor tecnico: ieri c’è stata una riunione in videoconferenza con alcuni rivenditori ai quali sono state mostrate le possibili future maglie griffate New Balance, riuscita, nonostante il breve tempo, a disegnare una linea dedicata solo alla Roma.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy