Totti riapre la porta: “Torno con un’altra società? Mai dire mai sul futuro”

Totti riapre la porta: “Torno con un’altra società? Mai dire mai sul futuro”

L’ex capitano giallorosso: “Non mi hanno fatto fare il dirigente, ero ingombrante”

di Redazione, @forzaroma

“Tornare alla Roma con un’altra proprietà? Mai dire mai”. Francesco Totti si confessa nell’intervista rilasciata a Dazn. Come riporta Il Tempo, l‘ex numero 10 ha ancora il dente avvelenato verso Pallotta: “Non mi hanno fatto fare il dirigente, ero ingombrante”. Quindi, mentre la porta per il ritorno a casa rimane socchiusa, l’ex capitano giallorosso guarda al futuro, ma guai a chiamarlo procuratore: “È una parola vecchia. Preferisco dire scouting. Perlustro, vedo, riesco a trovare qualche giovane promettente”. E se avesse per le mani un Totti di 25 anni: “Non giocherebbe alla Roma, già se lo sarebbero comprato”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy