Totti inesauribile tra spot e premi cinematografici

L’ironia e la spontaneità che da sempre lo contraddistinguono hanno reso l’ex capitano il volto perfetto per tante aziende

di Redazione, @forzaroma

Nell’attacco della Roma ha ricoperto ogni tipo di ruolo, ma mai ci si sarebbe potuti aspettare di vederlo nei panni di ‘assistente vocale’. Francesco Totti è il nuovo volto di Very Mobile – operatore del gruppo CK Hutchison Holdings Ltd. – che lo vede protagonista in uno spot in cui l’ex capitano giallorosso interpreta a modo suo il compito di aiutare un utente ad effettuare una telefonata, come riporta Il Tempo.

L’ironia e la spontaneità che da sempre lo contraddistinguono hanno reso Totti il volto perfetto per ‘Chiamata’ – primo soggetto della campagna – oltre all’incredibile impatto mediatico del Campione del Mondo: “Con il suo stile spontaneo e sincero incarna la missione di Very, parlare la stessa lingua dei clienti e fare della chiarezza e della semplicità un punto di forza – le parole del direttore della compagnia Fabio Ariollisi tratta di una scelta fortemente voluta”.

L’empatia che Totti è riuscito a creare con il pubblico tramite lo schermo è ormai nota, ma ieri è arrivata l’ennesima conferma di quanto la sua storia sia arrivata dritta al cuore della gente. Il docufilm ‘Mi chiamo Francesco Totti‘ di Alex Infascelli è stato inserito tra i titoli candidati ai nastri d’argento 2021 per la categoria Cinema del reale. Intanto sul web sta diventando virale un video postato su Instagram da un amico di Totti, che riprende l’ex numero 10 mentre cammina in incognito per le strade del centro. Grazie a cappuccio, cappello da baseball e mascherina ben alzata Totti è riuscito a concedersi una passeggiata nel centro di Roma. Chissà in quanti, una volta tornati a casa, si sono resi conto di aver camminato fianco a fianco con il loro idolo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy