Slutski cauto: “I favoriti non siamo noi”

Sabatini ha indicato il Cska Mosca come la squadra più forte del girone, l’allenatore dei russi Slutski risponde dando la Roma favorita nello scontro diretto all’Olimpico e non disdegnerebbe un pareggio…

di finconsadmin

Sabatini ha indicato il Cska Mosca come la squadra più forte del girone, l’allenatore dei russi Slutski risponde dando la Roma favorita nello scontro diretto all’Olimpico e non disdegnerebbe un pareggio: «Giocheremo per vincere, poi, a seconda della partita che verrà fuori vedremo quale sarà il risultato. Sono loro i favoriti, hanno un attacco spaventoso». Per il tecnico venuto da Mosca il ranking non riflette i veri valori della squadra di Garcia: «Era in quarta fascia solo perché non era in Champions da un po’ di tempo, ma noi non ci sentiamo superiori».

Rudi ha sfidato il Cska alla guida del Lille, ma per Slutski è tutta un’altra storia: «Sono squadre simili per struttura, ma la Roma ha giocatori di ben altro calibro. Le favorite del girone sono City e Bayern Monaco. Per noi è una grande sfida». L’ex Udinese Eremenko indica la vera insidia tra gli avversari: «Non abbiamo paura, ma dobbiamo stare attenti a Totti. Anche Pjanic è molto forte. Il Bayern è superiore a tutti, ma sarà una battaglia».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy