Roma a un passo da Kluivert

Roma a un passo da Kluivert

Monchi ha raggiunto l’accordo con Raiola, ora c’è da convincere l’Ajax

di Redazione, @forzaroma

A Montecarlo per il Gran Premio del calciomercato, Monchi ha messo il piede sull’acceleratore per Justin Kluivert. Il diesse spagnolo, come riporta Il Tempo, ha vissuto una giornata piena di incontri con i procuratori che da quelle parti sono di casa, ma dei 3-4 appuntamenti in agenda ce n’è stato uno che ha rubato la scena agli altri, quello con Mino Raiola.

Il blitz nel Principato di Monaco è servito per trovare un accordo economico di massima con il talentino figlio d’arte in uscita dall’Ajax. Ora va convinto il club olandese, che non ha intenzione di fare sconti sul cartellino valutato tra i 15 e i 20 milioni di euro, anche se il contratto del classe ’99 è in scadenza nel 2019 e al braccio di ferro si presenterà con il rischio di perderlo a parametro zero.

La Roma, invece, è forte del sì del giocatore e dopo aver approfondito il discorso con l’agente è pronta a parlare con l’Ajax: la prossima settimana potrebbe esserci un incontro. Kluivert aveva strizzato l’occhio ai giallorossi già via social mettendo un like alla foto di Coric con la nuova maglia, adesso è un passo più vicino, anche se a parole non si sbilancia: “Ora farò una bella vacanza, poi vedremo, devo scegliere. Non sono ancora convinto – confessa a Fox Sports – di nessuna soluzione.Mi è stato detto che dovevo firmare il rinnovo o sarei dovuto andar via: mi sento sotto pressione. La cosa più importante per loro è che io estenda il mio contratto: non si tratta di calcio, ma di denaro”.

È’ rottura con il club olandese e la Roma vuole approfittarne, contando sui buoni rapporti col procuratore, che ha influenza anche sul futuro di un altro profilo interessante in forza nella stessa società, e pure lui in uscita: Ziyech.

A Montecarlo Monchi è stato avvistato in compagnia di Pastorello e da quelle parti si è visto anche Beppe Riso, procuratore di Cristante, che dalla Nazionale lancia messaggi in chiave futuro: “Fa piacere essere accostato a grandi club, sarò sempre grato all’Atalanta con cui ho giocato l’Europa League,mi piacerebbe continuare il percorso di crescita con la Champions”. La Roma può offrirgliela, passi in avanti sono stati fatti nelle ultime ore, l’Atalanta è stata a Trigoria lunedì, anche per parlare di giocatori come Gerson e Defrel, possibili contropartite. Florenzi e Pellegini in azzurro si divertono a fare battute al centrocampista che piace anche alla Juve (Rugani fa lo stesso): “Sì, è normale che sia così”, commenta il diretto interessato. Intanto è sbarcato a Fiumicino Marcano, che questa mattina alle 9 si sottoporrà alle visite mediche a Villa Stuart e firmerà un triennale a 2 milioni di euro a stagione. Oggi si chiude anche per il ritorno di Massara in società e l’Uefa decide sugli incidenti relativi alla semifinale di Champions League: Liverpool e Roma sono sotto la lente d’ingrandimento.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy