Marquinhos: “Voglio solo la Roma”

di Redazione, @forzaroma

(Il Tempo – M.De Santis) – Tutto a posto. La Roma avrà Marquinhos, Marquinhos avrà la Roma e il Corinthians avrà anche la formula più adatta per placare i tifosi. Ora che tutti i pezzi sono stati incastrati a regola d’arte, il puzzle è completo. Marquinhos è un giocatore dellaRoma e nelle prossime ore, tra stasera e domani mattina, sbarcherà nella Capitale, giusto in tempo (si spera) per fare una capatina all’Olimpico.

Affare fatto: ieri tra Trigoria e San Paolo sono stati spediti e rispediti firmati e controfirmati gli ultimi documenti mancanti. Marquinhos metterà il suo autografo su un contratto quinquennale mentre per la Roma si tratterà di un’operazione complessiva intorno ai 4 milioni. Ora Roma e Corinthians, non gli altri due fondi che detengono il cartellino del difensore, devono solo aggiustare la forma da dare in pasto al mondo.[…]

La Roma, dal canto suo, ha deciso di non intromettersi e ha deciso di stare al gioco. Ma quello che ora sembrerà solo un prestito (probabilmente con diritto di riscatto), tra un anno sarà un vero acquisto. Insomma, il riscatto tra un anno è assicurato. Anche perché Marquinhos, dopo aver spianato la strada alla Roma prendendo il passaporto portoghese, ha già parlato con sicurezza del suo futuro: «Voglio la Roma. Lì, con i soli Burdisso e Castan davanti, avrei molto più spazio. La dirigenza del Corinthians sa qual è la mia volontà e sa anche che io voglio giocare. Ho un grande affetto per il Corinthians ma devo pensare alla mia carriera e i dirigenti mi hanno compreso». Detto, fatto e accontentato. Che la chiusura dell’affare Marquinhos fosse vicina, in fondo, lo si poteva intuire anche dalle ultime mosse di Sabatini. Giovedì sera, infatti, il ds ha «sbloccato» Uvini e lasciato via libera al Napoli (2,9 milioni al San Paolo e al fondo che possiede una parte del cartellino del giocatore).[…]

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy